Campobasso, voucher cittadini in difficoltà: dal 18 gennaio la disponibilità degli esercizi commerciali

41

Campobasso municipio

CAMPOBASSO – L’Area Servizi alla Persona, Settore Politiche Sociali, del Comune di Campobasso, ha pubblicato la manifestazione di interesse esercizi commerciali fornitura di prodotti alimentari e generi di prima necessità, con data d’avvio per la presentazione delle domande, fissata dalle ore 9.00 del 18 gennaio 2021 in poi (bando sempre aperto).

Il documento è scaricabile dal sito dell’Ambito Territoriale di Campobasso (https://ambitosocialecb.it).

Con questa manifestazione d’interesse, si intende reperire la disponibilità di esercizi commerciali e/o artigianali operanti sul territorio del Comune di Campobasso, interessati alla fornitura di prodotti alimentari e generi e servizi di prima necessità, assegnati tramite voucher virtuali, a favore di cittadini residenti in città colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza COVID – 19.

Gli esercizi interessati si impegnano ad accettare i voucher virtuali che saranno consegnati direttamente ai cittadini che ne avranno diritto. Il voucher sarà erogato in forma virtuale, senza passaggio materiale di denaro, collegandolo al codice fiscale del beneficiario, per cui, tramite un applicativo WEB accessibile anche smartphone, il beneficiario stesso ed il gestore dell’esercizio commerciale o artigianale effettueranno, contestualmente e ciascuno per la propria parte, le operazioni virtuali inerenti la transazione, con, a fronte degli acquisti effettuati, addebito del valore dello scontrino sulla spettanza dell’utente e accredito su quella del fornitore del servizio che, successivamente, provvederà a rendicontare, sempre per il tramite dell’applicativo WEB, al Comune di Campobasso, ai fini del pagamento delle spettanze.

Il beneficiario potrà effettuare acquisti su uno o più esercizi accreditati, ovviamente anche in tempi diversi, fino a concorrenza della spettanza, la quale viene “scalata” automaticamente in tempo reale all’atto di ciascuna transazione. Il Comune metterà a disposizione di tutti i beneficiari (oltre che degli operatori economici aderenti) apposito materiale informativo ed esplicativo, anche video, circa l’utilizzo dell’applicativo WEB per la gestione delle transazioni inerenti i voucher.

Il Comune, anche in relazione all’esigenza di incentivare l’economia locale in questo momento di particolare difficoltà, garantisce che l’emissione del mandato di pagamento avverrà entro il termine massimo di giorni 10 dalla data di ricevimento del rendiconto web.

Gli esercizi commerciali e/o artigianali operanti nel settore con propri punti vendita nel Comune di Campobasso, interessati alla fornitura di prodotti alimentari e generi e servizi di prima necessità a favore di soggetti colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza COVID – 19, iscritti alla C.C.I.A. per attività idonee, potranno presentare apposita istanza.

La domanda dovrà essere presentata utilizzando la piattaforma web dedicata
denominata “buoni spesa Sicare”; collegandosi al seguente link:
https://voucher.sicare.it/sicare/esercizicommerciali_login.php

Gli esercizi che aderiranno all’iniziativa e che saranno ritenuti in possesso dei requisiti richiesti, saranno inseriti in un apposito ELENCO (che sarà aggiornato periodicamente in relazione alle manifestazioni di interesse che dovessero pervenire nel prosieguo), dal quale gli utenti beneficiari della misura potranno attingere individuare gli esercizi cui rivolgersi.

Per informazioni è possibile contattare l’Ufficio Commercio del Comune di Campobasso ai seguenti numeri fissi: 0874/405529, 0874/405524 oppure alla mail:
letizia.colella@comune.campobasso.it – angelo.cefaratti@comune.campobasso