Capracotta, una targa con i nomi dei 65 caduti nella grande guerra

6

CAPRACOTTA – “Una cerimonia semplice, ma molto significativa, quella svoltasi questa mattina a Capracotta. Nella pineta del ricordo, all’ingresso del nostro paese, abbiamo scoperto una targa con i nomi dei 65 capracottesi morti nella grande guerra. Sostituisce i cartellini – ormai malandati – che una quindicina di anni fa furono posizionati vicino a ogni pino proprio per ricordare tutti i caduti”.

Così il sindaco di Capacotta, Candido Paglione, che ringrazia Pasquale Paglione “per la sensibilità e la generosità mostrata con questo gesto dal grande valore simbolico. Coltiviamo la memoria e ricordiamo chi ha dato la vita per difendere la nostra libertà”, conclude il primo cittadino.