Carabinieri, in 202 giurano a Campobasso

98

CAMPOBASSO – “Una scala di valori che parte dall’etica e arriva alla fede. Tenetela sempre presente, oggi e nel futuro, e ricordate che prima di essere carabinieri, dovete essere cittadini esemplari”. È uno dei passaggi del discorso del Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, ai 202 allievi del 136esimo corso di formazione che ieri hanno giurato fedeltà alla Patria nella caserma “E. Frate” di Campobasso.

Una cerimonia che ha visto la partecipazione delle più alte cariche civili, militari e religiose, oltre a numerose famiglie. Per la prima volta hanno giurato anche 21 carabinieri forestali. Andranno a costituire l’organico dei militari destinati alla tutela del patrimonio forestale, ambientale e agroalimentare. Commozione tra i tanti allievi, ma anche la convinzione di appartenere a un Corpo armato e di polizia dello Stato riconosciuto e rispettato a livello internazionale.