Chiuso un altro bar a Campobasso per motivi di ordine pubblico

72

CAMPOBASSO – Continua incessante l’attività della Polizia di Stato finalizzata ad individuare situazioni di rischio per la cittadinanza e a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica. In tale ottica, il Questore di Campobasso, in data 3 dicembre scorso ​ ha disposto la chiusura e la sospensione della licenza di un altro bar del capoluogo molisano, per motivi di ordine pubblico e sicurezza dei cittadini, anche con la finalità di impedire, attraverso la temporanea chiusura del locale, il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale.

Il provvedimento, che prevede la chiusura del locale per sette giorni come disposto dal Questore ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza, è stato notificato alla titolare dell’esercizio commerciale nel corso della mattinata del 3 dicembre scorso dal personale ​ della Squadra Amministrativa della Questura di Campobasso.

Tale provvedimento si è reso necessario a seguito dei controlli della Squadra Amministrativa della Questura​ che, in più circostanze ​ ha riscontrato la presenza di numerosi pregiudicati tra gli avventori del locale con precedenti di polizia e condanne per vari reati.​ Pertanto il Questore, valutate le suindicate e pregresse circostanze e rilevata l’evidente fonte di concreto pericolo​ per l’ordine e la sicurezza dei cittadini, ha decretato la sospensione dell’attività.