Cibo e salute, 40 persone visitano la centrale del latte

66

TERMOLI – La sezione Abruzzo dell’associazione italiana osteoporosi e malattie dello scheletro “Fedios” ha visitato lo stabilimento produttivo di latte e derivati Del Giudice a Termoli. Quaranta persone, con la presidente dell’associazione Rosaura Biagelli, hanno visitato centrale del latte e caseificio e chiesto informazioni sulla sicurezza dei freschi, sulla nuova linea di prodotti senza lattosio, sulla cura degli animali nell’allevamento molisano dove si raccoglie il latte bio.

Particolare attenzione è stata dedicata alla tipologia di alimentazione per le persone alla soglia dei 60 anni, sul consumo di latte, formaggi e yogurt in questa fascia d’età anche rispetto a patologie come osteoporosi e colesterolo.

“E’ stata una giornata istruttiva – ha commentato Biagelli – Abbiamo capito come si arriva all’alta qualità nel latte e nei prodotti freschi che non conoscevamo minimamente. Abbiamo apprezzato la scrupolosità nei controlli effettuati su tutta la filiera”.