Coldiretti Molise, neo presidente Papa incontra governatore Toma

15

CAMPOBASSO – A poche settimane dalla sua elezione, il neo Presidente regionale della Coldiretti Molise, Claudio Papa, ha incontrato, nei giorni scorsi, il Presidente della Regione Donato Toma. In un clima di cordialità il Presidente Papa ha evidenziato al Governatore una serie di criticità che attanagliano il settore primario e che necessitano la massima attenzione da parte dell’intero Esecutivo regionale.

Dalla zootecnia alla salvaguardia delle produzioni agricole molisane, passando per i problemi causati alle aziende sia agricole che zootecniche dalla fauna selvatica, cinghiali in primis, fino alle problematiche che interessano i Consorzi di Bonifica, è emerso dal colloquio un quadro a tinte fosche per l’agroalimentare regionale, oggi più che mai gravato anche dalla pesante crisi economica in atto che ha fatto schizzare alle stelle anche i costi per la gestione aziendale.

Nel corso dell’incontro il Presidente Papa ha messo sul tavolo tutte le problematiche che sta attraversando il mondo agricolo, sottolineando al presidente la necessità di attuare una politica che tenga conto della fondamentale importanza che il settore riveste per l’economia regionale. Il Presidente Toma, da parte sua ha evidenziato le criticità in cui l’esecutivo regionale si trova ad operare, a causa delle ristrettezze di bilancio, auspicando la possibilità di trovare soluzioni efficaci rispetto a tutte le problematiche segnalate, al fine di dare ossigeno alle attività produttive operanti in Molise.