Concerto de’ Cavalieri oggi al Teatro Savoia di Campobasso

CAMPOBASO – Sabato 26 gennaio ore 18:30 al Teatro Savoia di Campobasso per la Cinquantesima Stagione dei Concerti 2018/’19 “Concerto de’ Cavalieri”, ensemble di musica barocca. Evento in collaborazione con Fondazione Molise Cultura, direzione artistica di Andreina Di Girolamo. Protagonisti Marcello Di Lisa (clavicembalo e direzione), Maria De Martini (flauto e fagotto), Luca Giardini (violino I), Katarzyna Solecka (violino II), Valeria Brunelli (violoncello).

PROGRAMMA

  • Antonio Vivaldi – Concerto in sol minore RV 106 per 2 violini, fagotto e basso continuo
  • Tomaso Albinoni – Balletto a tre in do maggiore op. 3 n. 1 per 2 violini e basso continuo
  • Antonio Vivaldi – Concerto in sol minore RV 103 per flauto, violino e violoncello
  • Antonio Vivaldi – Concerto in re minore RV 96 per 2 violini, fagotto e basso continuo
  • Tomaso Albinoni – Sonata n. 6 in la minore per violino e basso continuo (dai Trattenimenti armonici, op. 6)
  • Antonio Caldara – Sonata a tre in si minore op. 2 n. 10 per 2 violini e basso continuo
  • Antonio Vivaldi – Sonata in sol maggiore RV 806 per flauto e basso continuo
  • Antonio Vivaldi – Concerto in sol minore RV 107 per flauto, 2 violini, violoncello e basso continuo

BIGLIETTI

Biglietti ingresso:
INTERO € 12,00
RIDOTTO (fino a 25 anni) € 6,00

CONCERTO DE’ CAVALIERI

Fondato a Pisa presso la Scuola Normale Superiore da Marcello Di Lisa e si è in breve tempo affermato come una delle formazioni di maggiore interesse nel campo della musica antica. È presente in alcune tra le più importanti stagioni concertistiche internazionali in collaborazione con solisti di chiara fama. Dedito alla riscoperta di partiture inedite, ha presentato in prima esecuzione in epoca moderna le serenate Erminia di Alessandro Scarlatti e Jole di Nicola Porpora, e l’opera Tito Manlio di Antonio Vivaldi, nella versione romana del 1720. Concerto de’ Cavalieri incide per Sony: un progetto discografico pluriennale sull’opera italiana del Settecento (The Baroque Project), con brani d’opera e concerti di Alessandro Scarlatti, Pergolesi, Vivaldi e Albinoni, con numerose prime registrazioni. Con il quinto e ultimo CD Concerto de’ Cavalieri è tornato ad Alessandro Scarlatti, registrando concerti grossi e sinfonie d’opera, di cui quattro in prima assoluta.

MARCELLO DI LISA

Si è laureato in Lettere Classiche presso l’Università di Pisa e nel 2004 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Filologia e Letterature Greca e Latina presso la stessa università. Ha collaborato con diverse riviste sul pensiero antico, con particolare interesse per le questioni di matematica greca. Dopo gli studi di clavicembalo e composizione, ha costituito presso la Scuola Normale Superiore di Pisa l’orchestra Concerto de’ Cavalieri, che ha diretto in alcune delle più importanti stagioni concertistiche in Italia e all’estero. Nell’ambito della ricerca musicologica, si dedica allo studio della musica romana del ‘600 e del ‘700, con particolare attenzione alle partiture inedite di Alessandro Scarlatti.