Concorso “I fumetti e i cartoni dicono No alla mafia”: 3° posto per i bimbi di Montenero

13
fumetti
Concorso nazionale “I fumetti e i cartoni dicono No alla mafia”, 3° posto – Foto Comune Montenero di Bisaccia

MONTENERO DI BISACCIA – Il sindaco Simona Contucci e l’Amministrazione comunale hanno rivolto gli auguri e un plauso ai bimbi della sezione IV della Scuola dell’Infanzia di Montenero di Bisaccia, per aver raggiunto il terzo posto al concorso nazionale “I fumetti e i cartoni dicono No alla mafia”, patrocinato dal Ministero dell’Istruzione.

“Il merito dei piccoli alunni – dichiara il sindaco Simona Contucci – è stato quello di aver saputo riflettere sulla storia del nostro Paese e sulla lotta portata avanti dallo Stato contro la mafia, attraverso la produzione di un disegno che ne incarnasse l’essenza, intitolato ‘No alla piovra’. Questo è un ottimo esempio, quindi, di cultura della legalità che la Scuola ha saputo trasmettere ai nostri bambini, i quali si apprestano a crescere e a vivere con il pensiero che i valori del bene e della solidarietà devono guidare le coscienze di tutti verso un futuro più vero e consapevole. Un grazie sincero lo rivolgo agli insegnanti Barbara Padula e Leo Galizia e alla Dirigente Scolastica dell’Istituto Omnicomprensivo, la professoressa Anna Ciampa”.