Controlli a Ferragosto, il bilancio della polizia stradale di Abruzzo e Molise

32

CAMPOBASSO – La polizia stradale di Abruzzo e Molise ha stilato un bilancio dei controlli effettuati in occasione di questo Ferragosto per garantire una sicura mobilità in una giornata in cui si prevedeva un notevole incremento del traffico. La polstrada ha impiegato 120 operatori in forza alle 6 sezioni provinciali e i reparti da essi dipendenti: 31 pattuglie impiegate sulla rete autostradale e 39 sulle principali arterie di comunicazione delle due regioni. Servizi specifici di Polizia Giudiziaria sono stati assicurati da unità in abiti civili, soprattutto nelle aree di servizio delle autostrade.

Le unità operative sono state coordinate dai Centri Operativi di L’Aquila Ovest (per autostrada A24/25 e la viabilità ordinaria delle due regioni) e di Pescara (per la A14 ). Gli agenti, oltre a monitorare le eventuali problematiche connesse agli spostamenti e ad assicurare i controlli diretti al rispetto dei limiti di velocità, delle condizioni psicofisiche (guida sotto l’effetto di alcol e stupefacenti) e delle deleterie forme di distrazione (uso dei telefoni cellulari), sono stati pronti anche a garantire il loro intervento in caso di soccorsi o utenti in difficoltà.