Contrordine, la Pezzata 2020 non si farà più: “È troppo rischioso”

67

CAPRACOTTA – Contrordine, la Pezzata non si farà più. Nonostante nei giorni scorsi l’evento fosse stato confermato anche per quest’anno, poco fa il sindaco di Capracotta Candido Paglione ha annunciato su Facebook la decisione di annullare l’edizione 2020.

«Insieme al presidente della Proloco e dopo un’attenta valutazione, abbiamo deciso di annullare l’edizione 2020 della “Pezzata” – scrive Paglione – La sagra più antica del Molise, che ogni anno nella prima domenica di agosto richiama migliaia di turisti a Capracotta e a Prato Gentile, purtroppo, quest’anno non si farà».

Troppo pericoloso provare a far svolgere ugualmente la manifestazione, pur adottando le misure anti Covid: «Il rischio di creare assembramenti – anche solo indirettamente – è troppo alto, nonostante gli accorgimenti ipotizzati per impedirlo – precisa Paglione – Ci saranno, comunque, tutte le altre iniziative dell’estate capracottese che sono compatibili con le restrizioni imposte e con le misure necessarie a prevenire i rischi del contagio da coronavirus».