Coronavirus: in calo il numero degli accessi al Pronto Soccorso di Isernia

53

ISERNIA – “È diminuito il numeri degli accessi al Pronto Soccorso dell’ospedale di Isernia in seguito alle direttive da seguire per presunti sintomi da coronavirus”. Lo ha detto all’ANSA il primario del presidio di emergenza, Lucio Pastore.

“Ribadiamo – ha detto – che bisogna rivolgersi al medico di base e ai numeri di emergenza, 1500 e 112. Si attiverà il 118 con un’ambulanza dedicata. Il nostro ospedale di riferimento è il Cardarelli di Campobasso”.

Pastore ha reso noto, inoltre, che in Pronto Soccorso a Isernia, se dovessero presentarsi persone con sintomi sospetti, è stata predisposta una stanza per evitare i contatti con altri pazienti ricoverati. Al momento in provincia di Isernia non si rilevano emergenze.