Coronavirus, Lombardi: “Rispettiamo le regole e utilizziamo il buonsenso”

72

ROCCAMANDOLFI – Il sindaco di Roccamandolfi, Giacomo Lombardi (foto), ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook in cui invita alla prudenza e alla responsabilità dopo gli ultimi aumenti di contagi da coronavirus.

Questo il testo del messaggio di Lombardi: “Cari amici, negli ultimi giorni in Italia c’è stata una preoccupante impennata dei contagi. Capisco la voglia di divertimento e di normalità, capisco che siamo in estate, ma non possiamo permetterci passi falsi e un nuovo lockdown. Non ce lo possiamo permettere per le tante attività commerciali che rischierebbero di chiudere definitivamente, non ce lo possiamo permettere per i nostri ragazzi che hanno diritto ad una formazione seria e di qualità per il loro futuro, non ce lo possiamo permettere per il nostro benessere psico-fisico. Per questo rispettiamo le regole e utilizziamo il buonsenso. Siamo responsabili oggi per non piangere domani!”.