Covid, prorogata la chiusura del tribunale di Isernia: fino al 14 novembre ancora uno stop per le udienze

45

Tribunale IserniaISERNIA – Terza settimana consecutiva di chiusura del Palazzo di Giustizia di Isernia a seguito dei contagi accertati tra i dipendenti. La proroga, fino al 14 novembre, è stata disposta dalla Conferenza permanente costituita dal presidente del Tribunale, Vincenzo Di Giacomo, dal procuratore Carlo Fucci e dal presidente dell’Ordine degli Avvocati Maurizio Carugno.

Ancora uno stop, dunque, per le udienze e un presidio attivo per gli atti indifferibili. Nei giorni scorsi il presidente della Camera Penale circondariale, Francesco La Cava, aveva chiesto, con una lettera al presidente Di Giacomo, di consentire lo svolgimento delle attività urgenti e l’accesso agli avvocati per il deposito degli atti non trasmissibili con la Pec, denunciando la difficile situazione per gli avvocati.