Crescono le assunzioni in Molise per il Piano di Potenziamento CPI

41
filomena calenda
Filomena Calenda – Fonte Regione Molise

CAMPOBASSO – Con comunicazione giunta in data odierna si informano i cittadini molisani che il Ministero del Lavoro ha autorizzato ‐ come era stato richiesto delle Strutture Regionali dell’Assessorato al Lavoro ‐ un maggior numero di assunzioni per il Piano di potenziamento dei Centri per l’Impiego.

Ciò significa che il numero iniziale dei posti messi a bando equivalente a 35 unità, è salito adesso a 75 e resta confermata la modalità di assunzione a tempo indeterminato. L’aumento delle unità lavorative rientra nell’ambito delle disponibilità finanziarie riconosciute alla Regione Molise anche per i percorsi di stabilizzazione.

“Accolgo con soddisfazione la nota di autorizzazione giunta quest’oggi dal Ministero del Lavoro ‐ ha riferito l’Assessore regionale Filomena Calenda ‐ perché apre altri spiragli di ripresa e rilancio delle politiche del Lavoro nella nostra regione. Il lavoro condotto assieme alla struttura nelle scorse settimane anche con le istanze inoltrate al Ministero per il riconoscimento di disponibilità economiche che consentissero un maggior numero di assunti all’interno dei Centri per l’Impiego, è anche la dimostrazione di quanta attenzione viene riservata ad ogni iniziativa costruita per soddisfare la ricorrente e necessaria richiesta di lavoro da parte dei cittadini molisani”.