Debiti Asrem: Frattura, “Entro fine anno saranno pagati i fornitori”

Paolo di Laura FratturaCAMPOBASSO – “Entro fine anno saremo in grado di pagare i debiti che l’Asrem ha nei confronti dei propri fornitori”. Così il presidente della Regione e commissario ad acta per la sanità, Paolo Frattura (foto), in una dichiarazione all’ANSA.

Intanto la Giunta ha formalizzato l’iter, attraverso l’approvazione dello ‘schema di delegazione di pagamento’ tra Regione e Asrem al fine di consentire il pagamento ai fornitori, circa 800, che vantano crediti di valore particolarmente elevato “che risultino certi, liquidi ed esigibili”.

L’Azienda sanitaria potrà, dunque, avviare le istruttorie finalizzate alla valutazione preliminare della documentazione attraverso verifiche tecniche, amministrative e contabili circa la sussistenza dei requisiti necessari per la sottoscrizione di un apposito atto transattivo.