Agnone, oggi “Al di là degli schieramenti politici salviamo la Costituzione”

80

manif-referendumAGNONE (IS) – Oggi 1 dicembre 2016, presso la sala OFS della Chiesa Parrocchiale Maria SS. di Costantinopoli, alle ore 18:00, dibattito pubblico per approfondire la riforma e capirne le ricadute sociali sulla popolazione.

Nella nota diffusa dal Comitato “Vota NO AltoMoliseVastese” si legge quanto segue:

“Il 4 dicembre 2016 i cittadini saranno chiamati a votare per un referendum confermativo della riforma costituzionale che se approvata trasformerebbe radicalmente l’assetto istituzionale e dei poteri democratici del nostro paese.

Si tratta di un tema solo apparentemente lontano dalla vita quotidiana dei cittadini: lavoro che manca, ospedali che chiudono, scuole fatiscenti, strade in abbandono. E in effetti in questo momento l’Italia e i suoi territori avrebbero avuto bisogno di ben altre riforme che non quella della Costituzione.

Tuttavia i problemi quotidiani per essere risolti necessitano di istituzioni capaci di ascoltare e accogliere le esigenze dei cittadini e non di decidere in modo arrogante o ignorare i bisogni dei territori.

La riforma costituzionale, approvata da una minoranza del Parlamento, allontanerebbe ancora di più le istituzioni dai cittadini rendendo la loro voce sempre meno forte e incisiva. Il Comitato che organizza l’evento è un comitato civico e plurale e all’iniziativa sono invitati tutti i cittadini per un voto informato e consapevole”.