‘Don Milani’ chiusa per problemi strutturali: Cgil, “Intervenga il Prefetto”

banchi-di-scuolaCAMPOBASSO – Prosegue a Campobasso la protesta dei genitori degli alunni che frequentano la scuola primaria ‘Don Milani’ chiusa per problemi strutturali. La soluzione prospettata dal sindaco Antonio Battista di trasferire le attività alla ‘Francesco D’Ovidio’ per evitare i doppi turni, non piace anche perché l’edificio sarà sottoposto a interventi di manutenzione straordinaria. Sulla vicenda, la Flc-Cgil ha chiesto l’intervento del Prefetto.

“Si tratta – dice il sindacato – di una scelta che non risolve il problema nell’immediato, considerati i tempi di consegna dei locali e l’impossibilità di dare risposte a tutti gli alunni della scuola. Chiediamo per quanto di competenza, di adoperarsi per verificare, con le competenti istituzioni, altre soluzioni condivise e praticabili per uscire dall’emergenza. Sarebbe auspicabile, al riguardo, la convocazione di un tavolo di confronto tra tutte le parti coinvolte, Dirigenti scolastici, genitori, studenti, Rsu dei lavoratori, con la presenza dell’Ufficio scolastico regionale”.