Il duo Matteoli-Sangiovanni ha chiuso la rassegna Termoli Musica 2022

20

duo matteoli-sangiovanni

TERMOLI – Si è conclusa nel migliore dei modi la XVIII edizione della Stagione Concertistica Termoli Musica 2022, con il Duo Matteoli-Sangiovanni che hanno presentato un progetto unico dal titolo Novecento Barocco. Gli artisti hanno presentato opere originali barocche ma con strumenti antichi e moderni, così come hanno presentato opere moderne eseguite su strumenti antichi, eseguite in maniera impeccabile da Giorgio Matteoli, solista di flauto dolce che ha collaborato con numerosi Ensemble e inciso diversi dischi, tra cui si ricorda la colonna sonora di Ennio Morricone e Marco Frisina della coproduzione internazionale La Bibbia, vincitrice del KABLE ACE (Oscar televisivo americano).

Particolare entusiasmo hanno suscitato nel pubblico gli arrangiamenti di Scipione Sangiovanni per pianoforte solo dell’Estate di Vivaldi, dalle Quattro Stagioni: Sangiovanni è uno dei pianisti della sua generazione ad aver ottenuto il maggior numero di riconoscimenti nell’ambito della Fédération Mondiale des Concours Internationaux de Musique, oltre a essere vincitore nel 2021 dall’AAF Award, riconoscimento che la Fondazione Alink-Argerich assegna ai pianisti più brillanti delle nuove generazioni.

Un programma molto piacevole, eseguito con grande maestria, che ha chiuso una lunga stagione con 21 concerti e 3 masterclass in 3 mesi, che hanno portato a Termoli e Guglionesi artisti di calibro internazionale, tra i quali Enzo Turriziani (primo trombone dei Wiener Philharmoniker), Bruno Canino (il più ricercato pianista dai più importanti solisti della scena della musica classica), Pierluigi Camicia (nominato dal Ministro per l’Università, “per meritata fama”, Direttore del Conservatorio Tito Schipa di Lecce).

Ondeserene ringrazia i suoi numerosissimi partner istituzionali quali il Ministero della Cultura Italiano, La Regione Molise, il Comune di Termoli, l’Azienda Soggiorno e Turismo della Regione, I.C. “O. Bernacchia”, la rete di associazioni locali, nazionali e internazionali, la stampa, gli sponsor e soprattutto il pubblico, che ci ha sempre confortato con la sua presenza dandoci la forza per continuare in una città in cui la cultura musicale di alto livello fa fatica a decollare.

Con l’auspicio di poter offrire un servizio culturale, oltre che un momento di aggregazione sociale alla popolazione del basso Molise,  l’appuntamento è alla XIX edizione di Termoli Musica 2023, che è già stata approvata tra le programmazioni concertistiche del  Fondo unico  dello spettacolo del Ministero della Cultura Italiano e dal progetto “Turismo è Cultura” 2023 della Regione Molise.