E Lercio ironizza sulla vittoria della Lega in Abruzzo: “In autobus posti separati per i molisani”

CAMPOBASSO – L’onda lunga del risultato delle elezioni abruzzesi, che ha visto la netta vittoria della Lega, coinvolge anche il Molise. Il noto sito satirico “Lercio” ha infatti nominato la nostra regione in un divertente articolo che ipotizza un comportamento razzista degli abruzzesi nei confronti dei loro “cugini”.

L’articolo si intitola “Effetto Lega in Abruzzo: sui bus posti separati per i molisani” e cita un immaginario segretario della Lega di Tagliacozzo, secondo cui “gli abruzzesi hanno scelto la Lega perché stanchi di vedere frotte di perdigiorno arrivare dal meridione, soprattutto dal Molise, per curarsi nelle eccellenti cliniche sanitarie d’Abruzzo gravando sulle spalle dei contribuenti onesti. Questi prendono la corriera per venire nei nostri ospedali perché a Isernia non ti sanno nemmeno mettere un gesso. E per colpa di questi scrocconi i nostri medici non c’hanno tempo per prendersi cura di noi!”.

Per leggere integralmente l’articolo, è sufficiente cliccare QUI.