Emergenza cinghiali in Molise, incontro con delegazione Coldiretti

22

incontro emergenza cinghialiREGIONE – Nella mattinata di oggi, il presidente della Regione Molise, Donato Toma, e l’assessore alle Politiche agricole, Nicola Cavaliere, hanno ricevuto una delegazione della Coldiretti che ha esposto loro la problematica relativa all’emergenza cinghiali.

Una situazione divenuta insostenibile, che causa seri problemi all’attività degli agricoltori, ma rappresenta un pericolo anche per gli automobilisti. Il presidente e l’assessore hanno aggiornato la delegazione sulle iniziative da intraprendere, assicurando il massimo impegno. Successivamente, hanno raggiunto i manifestanti che da stamattina erano in strada.

«La problematica cinghiali – ha spiegato il presidente Toma – non è più rinviabile. Come Regione abbiamo cercato di fare il possibile, anche intervenendo a livello normativo. La Corte Costituzionale, però, ha dichiarato incostituzionale la norma e, dunque, bisognerà agire diversamente. Mi impegno, in brevissimo tempo, a portare la questione in seno alla Conferenza delle Regioni e, contestualmente, proporrò al Governo di adottare un Decreto Legge urgente per consentire il prelievo straordinario di cinghiali».