Estate 2020 trampolino di lancio per turismo e cultura in Molise

54

regione molise turismo

CAMPOBASSO – Sul Molise l’attenzione dei media nazionali e internazionali: nella fase post Covid iniziative come i soggiorni gratis di una settimana a San Giovanni in Galdo (Campobasso) e a Filignano (Isernia) stanno determinando un positivo effetto domino, forse inaspettato, rendendo meno sconosciuta la regione.

L’estate 2020 potrebbe essere ricordata come il trampolino di lancio per far conoscere meglio le peculiarità offerte dal territorio molisano in chiave di un turismo che privilegia ritmi e stili di vita lenti. Fuoco, aria, acqua, terra, cultura, storia, tradizioni, religione, sport: elementi che è possibile scoprire anche grazie all’iniziativa ‘Turismo è Cultura’ messa in campo dalla Regione.

Sul sito ‘visitmolise.eu’ foto, video e descrizioni dei luoghi più caratteristici. “L’inaspettato, l’inedito, la sorpresa” è la sezione che illustra i percorsi.

“Con queste parole si può descrivere l’esperienza dell’esplorazione del Molise. Una terra in cui è possibile trovare elementi culturali notevoli, fuori dai consueti percorsi, fuori dalle consuete alchimie. Il Molise è terra ricca di cultura e tradizioni. Nel suo grembo racchiude castelli e fortezze dal valore artistico inestimabile”. Lo si apprende da una nota Ansa.

Immagine tratta dal portale sul turismo della Regione Molise