Eventi in Molise di oggi, 26 maggio 2020: San Pardo

51

statua san pardo

Messe per la festa del patrono di Larino, cabaret con Peppe&Checco e Roberto, musica e intrattenimento sui social il 26 maggio 2020

REGIONE – Martedì 26 maggio 2020 con nuovi eventi in Molise, ancora prevalentamente online per via della graduale riapresa delle attività. Tra quelle riaperte troviamo il MACTE – Museo di Arte Contemporanea di Termoli che propone la mostra Nanda Vigo Light Project 2020 a cura di Laura Cherubini e realizzata in collaborazione con l’Archivio Nanda Vigo. Era stata inaugurata lo scorso 29 febbraio e chiusa subito dopo, ultimo progetto espositivo realizzato dall’artista in prima persona.

In primo piano la solennità di San Pardo, patrono di Larino e della diocesi. Ben cinque le celebrazioni eucaristiche previste. La messa delle 11 è possibile seguire anche in differita sul nostro articolo che condivide l’evento dalla pagina Facebook della Diocesi di Termoli-Larino.

Su Termoliwild (facebook @termoli.wild) alle 21.30 cabaret con “Termoli guai” a cura diPeppe&Checco e Roberto. Il pomeriggio alle 17 torna Luca Canale con il Canto Libero dal salotto di casa. Sulla pagina presente il video sulla seconda parte del 4° documentario patrocinato dal Comune di Melfi, scritto e diretto da Ezio Varrassi in collaborazione con il comune di Melfi e tutte le associazioni che hanno partecipato alla rievocazione storica. La storia del territorio e di Federico II continua con la collaborazione del comune di Melfi e l’associazione Ordo Cavalieri Termole capitanata dal presidente Antonello Sciarretta. Ci sono anche le favole per bambini alle 16 così come le ricette di Giuliana Ragone alle 18.

Il canale YouTube della Diocesi di Termoli-Larino propone ogni sera a partire dal 2 maggio un momento di preghiera alla ore 21. “Rosario in famiglia” è il nome dell’appuntamento che coinvolgerà le famiglie in collegamento con la casa del Vescovo De Luca di Termoli.

Crocia@ti & Trinit@ri Live Social – La storia a casa tua” è l’iniziativa che porterà una serie di event fiinalizzati a diffondere la storia e la cultura della città di Campobasso in un modo del tutto innovativo.

Ricordiamo che fino al 30 maggio si può ancora partecipare al contest online “Zona Rossa” per raccogliere e promuovere le storie visive dei molisani sulla loro esistenza ai tempi del Coronavirus tra le proprie mura domestiche.

Ricordiamo che è possibile segnalare gli eventi in Molise inviando una mail a info@molisenews24.it. Nella sezione eventi del sito è possibile trovare un archivio con il riepilogo dei principali eventi del mese.