Eventi in Molise di oggi, 29 marzo 2021: gli appuntamenti online

24

libro cuore

Gli appuntamenti di lunedì 29 marzo riguardano prevalentemente la presentazione in diretta streaming di nuovi libri

REGIONE – Lunedì 29 marzo 2021 nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni. Il Molise é in zona arancione: ancora chiusi musei e spazi culturali, vietati eventi in presenza, ci sono però tanti appuntamenti a cui accedere direttamente da casa con un semplice click e in totale sicurezza. Come di consueto, ecco i sei eventi online che abbiamo selezionato per voi.

EVENTI ONLINE

Nell’ambito della seconda edizione di: Free Aquila Festival – Concorso di Cortometraggi, festival dedicato ai cortometraggi indipendenti senza esclusione di genere o temi, organizzato da La Cinema Mundi Cooperativa Onlus, ente gestore del Nuovo Cinema Aquila, saranno caricati 5 cortometraggi che resteranno disponibili gratuitamente sulla piattaforma per 24 ore. Per accedere e prenotare gratuitamente i biglietti per il Festival collegarsi al link della piattaforma Festhome: https://tv.festhome.com/festivaltv/free-aquila-festival

Alle 18, sui canali social di mulino.it, in occasione dell’uscita del nuovo libro “Eleanor Roosevelt. Una biografia politica”, Raffaella Baritono ne parla con Ugo Berti Arnoaldi ai nostri Dialoghi tra le righe. Eleanor Roosevelt (1884-1962), fin da giovane impegnata nei movimenti femministi e pacifisti e nel partito democratico, durante la presidenza del marito (1933-1945) fu la prima first lady a ricoprire un ruolo politico e pubblico indipendente, impegnandosi su temi come i diritti civili, la condizione dei lavoratori, i diritti delle donne, la questione dei rifugiati, le politiche contro la povertà. Dopo la guerra continuò il suo impegno politico anche come delegata all’ONU e presidente della Commissione sui diritti umani.

Martina Merletti presenta il suo libro “Ciò che nel silenzio non tace“, alle ore 18, sulla pagina Facebook del Circolo dei Lettori di Torino. In dialogo con Donatella Di Pietrantonio. “1944, carcere Le Nuove di Torino. Una suora prende in braccio il bambino di una prigioniera in transito per Birkenau, lo addormenta con una pezza imbevuta di vino e riesce a portarlo fuori nel carrello della biancheria. Più di cinquant’anni dopo una giovane donna scopre che quella vicenda la riguarda da vicino, sale in moto e decide di seguirne le tracce. A poco a poco il passato si ricompone, nonostante i molti silenzi e i numerosi depistaggi della Storia: i bombardamenti, l’occupazione nazista, lo sfollamento, gli accidenti del dopoguerra”.

Alle 18.30 sulla pagina Instagram di Libraccio_negozi. Elisabetta Cametti presenta “Muori per me”. “Notte fonda, una ragazzina chiama la polizia: sua madre è scomparsa. Si tratta dell’assistente personale di Ginevra Puccini, una delle fashion blogger più famose al mondo. Il corpo di Julia viene trovato nelle acque del lago di Como, insieme a quello di altre quattro donne. I cadaveri presentano ulcere evidenti su pelle e mucose, una reazione allergica rara, causata da una sostanza sconosciuta, come accerta l’autopsia. Gli indizi, che puntano tutti a un unico colpevole, diventano una prova con la scoperta dell’arma del delitto”.

Alle ore 19 online sulla pagina Facebook de La confraternita dell’uva Alessandro Gazoia e Giorgio Vasta illustrano Tredici lune (nottetempo). “Elsa è arrivata in treno venerdí. L’uomo che la ama, la voce di questa storia, è andato a prenderla in stazione con lo scooter, hanno infilato il trolley di traverso sulla pedana e sono corsi a casa – le ha fatto trovare il suo yogurt preferito e la tisana al mirtillo. Si rivedono dopo molti mesi, questa volta con l’intenzione di stare insieme a lungo. Ma nel giro di pochi giorni, di poche ore, tutto il paese verrà chiuso, ogni spostamento verrà impedito: Elsa deve tornare a Napoli dai suoi genitori anziani, dal suo lavoro, non può restare confinata chissà per quanto in un’altra regione, in una piccola città di provincia. Dice che vorrebbe rimanere ma non può, è tutto cosí complicato e difficile in quest’anno con tredici lune”.

Giorgio Falco presenta il suo libro “Flashover” in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube della Biblioteca Einaudi di Correggio, alle ore 21. All’interno della rassegna #NelBorgo – Incontri e confronti a Correggio. In dialogo con Pierluigi Senatore. “La sera del 29 gennaio 1996 un incendio illumina il cielo di Venezia: il teatro La Fenice brucia. L’incendio è stato appiccato dal titolare di una piccola ditta in ritardo sulla fine dei lavori per il restauro del teatro. Quando l’incendio si spegne, Flashover è il libro per capire il mondo che resta”.

PROSSIMI EVENTI

Nei prossimi giorni ripartiranno i corsi dell’iniziativa “Croci@ati e Trinit@ri live social – La storia a casa tua“, dedicati alle creazioni rinascimentali in cuoio, alla calligrafia e scrittura antica, al trucco ed acconciature del Cinquecento, alla creazione di gioielli antichi e alle tecniche pittoriche del Rinascimento. I corsi si attiveranno non appena verrà raggiunto il numero minimo di iscritti e si svolgeranno interamente online con esercitazioni pratiche da casa. Per  maggiori informazioni scrivere un messaggio sulla pagina Facebook dell’Associazione pro Crociati e Trinitari per le Rievocazioni Storiche Molisane (https://www.facebook.com/crociatietrinitari/posts/4206166699395873) o via WhatsApp al numero +39 347 536 8695.

Tre ori olimpici nella carabina, come lui nessun altro. La delusione di Pechino come punto di partenza per un viaggio mentale e sportivo nell’Olimpo dello sport. Domani, martedì 30 marzo, sulla pagina https://www.facebook.com/paginesport/ Niccolò Campriani ci racconterà la sua storia, le sue vittorie, le sue emozioni, le sue scelte e le sue esperienze con gli atleti rifugiati e con il CIO.