Eventi in Molise di oggi, 7 marzo 2021: le Messe e gli altri appuntamenti online

56

preghiera croce rosario

Domenica 7 marzo online le Sante Messe ma anche appuntamenti per famiglie, concerti ed eventi dedicati a fatti che hanno segnato la storia

REGIONE – Domenica 7 marzo 2021 nuova giornata di eventi in Molise, andiamo a vedere i principali e quelli dei prossimi giorni nella rubrica di Molisenews24.it. Nella prima parte parleremo degli appuntamenti principali del giorno quindi un’anticipazione di quelli dei prossimi giorni.

Le Sante Messe

É la seconda domenica di Quaresima e sono tante le Sante Messe trasmesse in streaming. Ricordiamo alle 10 quella celebrata  dal Santuario pontificio della Santa Casa di Loreto in streaming su www.santuarioloreto.it e sul canale YouTube “Santa Casa Loreto”, quella dal Santuario della Madonna delle Lacrime a Siracusa in diretta streaming su www.madonnadellelacrime.it, quella dal Santuario della Madonna del Bosco di Imbersago, in diocesi di Milano,  su www.youtube.com/watch?v=tg6OFxPoqrQ e quella dalla parrocchia salesiana di San Giovanni Bosco a Torino sul canale www.youtube.com/user/OratorioAgnelli.

Alle 10.30 Santa Messa dalla parrocchia-Santuario di Santa Rita da Cascia su Youtube in diretta streaming dal sito www.srita.it, dal Santuario nuovo della Madonna dei Fiori di Bra sul sito www.santuariomadonnadeifioribra.com e sul canale Youtube del Santuario e dal Santuario della Madonna di Montagnaga di Piné in diretta streaming sul canale Youtube del Santuario.

Alle 11 dal Santuario di Nostra Signora della Vittoria a Mignanego, nella diocesi di Genova, diretta della Messa in streaming su www.facebook.com/santuariodellavittoriadalla Basilica di Sant’Antonio a Padova la diretta della Messa in streaming su www.santantonio.org/it/live-streaming;  dal Santuario della Spogliazione in diretta sulla pagina Facebook della Diocesi di Assisi-Nocera-Gualdo e dalla parrocchia-santuario di Santa Maria delle Grazie al Trionfale su https://santamariadellegraziealtrionfale.wordpress.com/dirette-streaming-seguici-in-diretta/.

Nel pomeriggio, alle 16, Messa in diretta streaming sulla pagina Facebook “Basilica Santuario Maria Santissima del Tindari” e al Santuario mariano della Guardia, a Genova, la Messa in diretta streaming su www.santuarioguardia.italle 16.30 sul canale Youtube del Monastero Santa Rita da Cascia (youtube.com/monasterosantarita).

ALTRI EVENTI ONLINE.

Alle 17 per la rassegna  Ciccò coccò, il teatro sul comò,, organizzata da’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata insieme ad AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali, appuntamento con lo spettacolo-laboratorio Le mani parlanti, dedicato al linguaggio e alla costruzione dei burattini. Per le modalità di partecipazione collegarsi al link: http://atgtp.it/cicci-cocco-il-teatro-sul-como-giochi-laboratori-e-spettacoli-online/.

Alle 17.30 sul canale youtube del Teatro Comunale di Bologna concerto per violoncello e orchestra op. 104 di Antonín Dvořák, caposaldo del repertorio violoncellistico, interpretato dal solista torinese Enrico Dindo. Torna sul podio dopo venticinque anni di assenza l’israeliano Daniel Oren, musicista legato al teatro bolognese negli anni ‘80 e ‘90, che propone inoltre la Sinfonia n. 6 in si minore op. 74 “Patetica” di Čajkovskij.

Alle 18 sulla pagina Facebook Libraccio Francesca Sironi presenta “Contro ogni violenza sulle donne”. Questo libro è uno strumento consultabile, internazionale, aperto, per rispondere nel merito agli stereotipi e ai luoghi comuni di chi minimizza le discriminazioni e la violenza di genere. Ma è anche un testo che racconta il cambiamento che c’è stato e quello che ancora deve avvenire, riportando esperienze e storie di lotte che possono diventare fari d’azione anche per le nuove generazioni.

L’esodo degli albanesi tre decenni dopo. A trent’anni da quel memorabile 7 marzo 1991 che traghetta la storia di Brindisi nel suo porto ospitale, sulla scia dei barconi ricolmi di umanità pronti a toccare una terra meno disgraziata, il Nuovo Teatro Verdi presenta in visione streaming lo spettacolo «Non abbiate paura. Grand Hotel Albania», un monologo di Francesco Niccolini con Luigi D’Elia che rivive in un nuovo allestimento con un ensemble transadriatico composto da Claudio Prima (organetto e voce), Nevila Cobo (violino) e Merita Alimhillaj (violoncello). Lo spettacolo sarà trasmesso online alle ore 18 sulle pagine Facebook di Fondazione Nuovo Teatro Verdi, Comune di Brindisi, Riccardo Rossi Sindaco di Brindisi, Teatro Pubblico Pugliese, Carmelo Grassi, Agenda Brindisi, Brindisi Cronaca, Brindisi Oggi, Brindisi Report, Brindisi Time, Brundisium, L’Ora di Brindisi, Newspam, Nuovo Quotidiano di Puglia online, e sulla web-tv Apulia (apuliawebtv.it). E ancora sul canale Youtube della Fondazione Nuovo Teatro Verdi.

Ateneo Musica Basilicata, in collaborazione con il Comune di Potenza, alle ore 19.30, propone alcune delle pagine più significative del repertorio per quartetto d’archi di Ludwig van Beethoven e alcuni estratti musicali dalle composizioni di Francesco Stabile. Il concerto sarà trasmesso in streaming al link dedicato sul sito del Comune di Potenza: www.comune.potenza.it.

Luca Violini firma lo spettacolo Destinatario Sconosciuto che andrà in streaming alle 21.15 dalla Casa della Memoria di Servigliano. Lo spettacolo, a ingresso gratuito, sarà visibile sul portale curato da AMAT www.marcheinscena.it. Ci sono molti modi di affrontare il tema del razzismo e della Shoah, “abbiamo scelto – si legge nelle note allo spettacolo – di portare in scena una storia “piccola” ma incredibilmente intensa e ricca di significati come Destinatario sconosciuto, un testo di Kressman Taylor pubblicato per la prima volta nel 1938 che descrive profeticamente il clima di spietato razzismo in cui maturò l’Olocausto”. Un caso letterario, un racconto epistolare che si dipana fra la Germania e l’America nei primi anni ‘30 e che racconta la storia di Martin, tedesco, e Max, ebreo americano, due amici fraterni e soci in affari, il cui rapporto finirà vittima della crudele follia ideologica che il nazismo stava tessendo. Un dialogo sentimentale e istruttivo che, partendo da una profonda amicizia, ci costringe a scoprire come il male si può insinuare nella vita degli uomini e cambiarne il destino.

PROSSIMI EVENTI

Lunedì 8 marzo ci saranno appuntamenti dedicati alla Giornata internazionale dei diritti della donna.

“Il racconto dei luoghi, e del tempo: nella città delle Aquile” é invece il docuvideo che nella giornata del suo 78° compleanno, e in un anniversario certamente per lui delicato, renderà omaggio a Valerio Massimo Manfredi, vincitore della prima edizione del Premio Letterario Friuli Venezia Giulia istituito per iniziativa della Regione. Il docufilm sarà visibile dalle 11 sui canali social e youtube di pordenonelegge: