Fabio Benintendi riconfermato alla guida della Felsa Cisl Abruzzo-Molise insieme a Francesca Piscione

20

CAMPOBASSO – Fabio Benintendi è stato riconfermato Segretario Generale della FeLSA CISL Abruzzo Molise, la federazione di categoria che rappresenta e tutela i lavoratori somministrati, autonomi e atipici in Abruzzo e in Molise. Il congresso ha eletto in Segreteria Francesca Piscione come Segretario Generale Aggiunto che accompagnerà Benintendi nei prossimi anni di attività sindacale nei territori dell’Abruzzo e del Molise.

L’assise dell’organizzazione sindacale si è svolta a Pescara, presso il Parco “Villa De Riseis”, alla presenza del Segretario Generale Nazionale, Mattia Pirulli, e della Segretaria della CISL Abruzzo Molise, Maria Pallotta. “Partecipare è costruire: il valore associativo tra contrattazione e rappresentanza” è stato il tema al centro dei lavori.

“Si è svolto un congresso nel segno della continuità perché nel corso di questi anni – hanno affermato Benintendi e Piscione nella loro relazione introduttiva ai lavori congressuali – abbiamo lavorato per costruire e rafforzare l’azione di tutela e rappresentanza del mondo degli atipici. In questi mesi di emergenza sanitaria siamo stati la categoria di lavoratori più esposta alla perdita di lavoro conseguenza della contrazione della produzione, con gli ammortizzatori sociali contrattuali e il sistema bilaterale siamo riusciti a garantire sostegno economico ai lavoratori del settore”.

“Siamo consapevoli che c’è ancora tanto da fare e che le sfide sono molteplici sul fronte della continuità occupazionale e della qualità del lavoro. Continueremo a portare avanti la nostra azione in sinergia con le categorie e i servizi della Cisl, in favore di lavoratori sempre “meno standard” che richiedono prima di tutto ascolto e adeguate forme di sostegno”.