Falso impiegato dell’Inps, campano denunciato per furto

controllo CarabinieriLARINO (CAMPOBASSO) – Entrava nelle case con il pretesto di effettuare misure catastali per l’Inps e rubava soldi e oggetti di valore. Protagonisti del furto con truffa, un 37enne di Marano di Napoli (Napoli), già gravato da precedenti di polizia. L’uomo, in compagnia di un complice, si è presentato nell’abitazione di una 77enne di Larino riuscendo a impossessarsi di un portafoglio con circa 700 euro e vari buoni fruttiferi postali.

I due si sono poi allontanati a bordo di un’auto di piccola cilindrata. Le immediate indagini dei carabinieri di Larino hanno consentito di recuperare il portafoglio contenente i soli buoni postali e di identificare uno dei malviventi, autore del furto. Il trentasettenne è stato denunciato per furto aggravato. Le indagini continuano allo scopo di identificare il complice e recuperare la rimanente refurtiva.