Festa del Rugby del Rotary Club di Campobasso: ecco quando

11

festa rugby campobasso 12 giugno 2022CAMPOBASSO – Nella giornata di domenica 12 giugno, L’Associazione Barbarians Respectful Rugby, porta a termine con una grande festa, la fine della stagione sportiva Agonistica completando il ciclo delle partite con un festival di Rugby seven e Tag Rugby (Rugby senza contatto).

L’occasione sarà utile per promuovere una raccolta fondi volta a finanziare il progetto del Rotary club (glass ceiling) per favorire la parità di Genere e per lavorare contro la violenza sulle donne e contro ogni forma di pregiudizio, a favore dell’inclusione sociale attraverso i valori del Rugby.

In questa occasione saranno presenti, il presidente dell’ASD Barbarians Respectful Rugby, Giuseppe Valente il responsabile Sviluppo Rugby della ASC Antonio Gaeta, La responsabile del progetto glass ceiling del Rotary club la dottoressa Pina Sallustio, La Dott.ssa Maria Grazia La Selva presidentessa della associazione Liberaluna onlus, titolare del centro antiviolenza locale.

L’iniziativa è stata Fortemente voluta dalla Associazione Barbarians per ringraziare il Rotary club di Campobasso e il suo presidente protempore Eliseo Sipari, che le ha promosse come testimonial sportivo per il progetto glass ceiling per la parità di genere e contro la violenza sulle donne.

Insieme alle ragazze della squadra femminile di Rugby di Campobasso, saranno presenti amiche agoniste di altre Regioni, che comporranno una squadra avversaria per una delle partite della festa.

Sarà possibile poter partecipare alla fase non agonistica di Tag Rugby per tutte le ragazze che volessero provare a cimentarsi in una versione un po’ più evoluta del vecchio “acchiapparello” o palla Scout. Le atlete ed i tecnici del rugby femminile metteranno a disposizione la loro esperienza per dare dimostrazione delle tecniche utilizzate nel rugby e permettere ai partecipanti di cimentarsi, attraverso il gioco, nella disciplina sportiva.

Inoltre sarà presente lo stand di una delle aziende che ha sostenuto la squadra, che tra le tante, sensibilizza la raccolta e il riciclo degli oli usati da cucina, attività che svolge la greenservice srl su tutto il territorio Molisano.

Il servizio è Aperto al pubblico e ai curiosi, sarà gratuito e le attività si svolgeranno nel rispetto delle normative anti Covid.