Festa scudetto dell’Inter a Monteroduni, tifosi in delirio

93

MONTERODUNI – Tifosi in delirio a Monteroduni per la vittoria del 20° Scudetto e della seconda stella dell’Inter Campione d’Italia 2023/2024. Una serata stellare, quella del 10 maggio, per i tanti tifosi interisti e amici simpatizzanti che hanno invaso Piazza Marconi, cuore del centro storico del paese. La piazza addobbata a festa, con tanto di striscione esposto su un balcone, sciarpe, bandiere, palloncini nerazzurri, ha fatto da scenografia a questa magnifica e indimenticabile festa.

Già dalle prime ore della mattina gli organizzatori erano in subbuglio per la preparazione di panini, bevande, torta e tutto l’occorrente. Alle ore 20 il Dj Joseph ha inaugurato la festa sulle note di Pazza Inter Amala. In pochi minuti la piazza si è riempita di tifosi, accolti dalla musica e da un maxischermo per la visione della partita di calcio tra Frosinone e Inter valida per il campionato di Serie A e terminata con un netto 5 a 0 a favore dell’Inter.

I tifosi hanno consumato panini e pizze accompagnati da birra e vino. Gli organizzatori, in ricordo di questa memorabile serata, hanno ideato e regalato ai presenti una card celebrativa per la conquista dello Scudetto. L’emozione più forte è stata al momento del taglio della torta, composta da tre pezzi, due decorate con le due stelle e uno con il biscione con le stelle al posto degli occhi che avvolgeva lo scudetto. Da questo momento in poi i tifosi si sono scatenati con balli e cori cantando… “E per quella gente che ama soltanto te, per tutti quei chilometri che ho fatto per te, Internazionale devi vincere. E per quella gente che ama soltanto te, per tutti quei chilometri che ho fatto per te, Internazionale devi vincere” e tanti altri cori in sostegno dell’Inter Campione d’Italia. È seguita la foto di rito con la torta al centro della piazza accompagnata da uno spettacolo di candele scintillanti che hanno illuminato la piazza rendendola ancora più affascinante. Una serata fantastica, terminata poi con uno spettacolo di fuochi pirotecnici che hanno illuminato il buio della notte, emozionando i tanti sostenitori accorsi a festeggiare la conquista del 20° Scudetto della storia nerazzurra e la seconda stella, che ancora splende ed illumina questo lungo e faticoso e memorabile cammino.