La Fondazione Agostina Piccoli di Montemitro (CB) al festival di Tocatì

191

pljocke-max-samaritaniMolise sarà presente alla XIV edizione del Festival Internazionale dei Giochi in Strada in programma a Verona dal 15 al 18 settembre 2016

VERONA – La Fondazione Agostina Piccoli di Montemitro, Campobasso, Molise, parteciperà a Tocatì. Festival Internazionale dei Giochi in strada, che si terrà a Verona dal 15 al 18 settembre 2016, con il gioco della Pljočka.

Pljočka, un gioco molto simile a quello delle bocce, significa letteralmente lastra di pietra e sta a indicare lo strumento utilizzato durante il gioco. Oltre alla lastra di pietra è necessario anche un boccino, detto balin o štritj. Si gioca a squadre su un terreno compatto, ogni squadra può essere composta dai due ai quattro giocatori. Il gioco inizia con il lancio del boccino, quindi il giocatore di turno lancia la sua pljočka per avvicinarvisi il più possibile in modo da fare punto. Alla fine del turno di lancio si contano i punti totalizzati dalle due squadre.

La XIV edizione di Tocatì, Festival Internazionale dei Giochi in Strada (15, 16, 17 e 18 settembre 2016), organizzato da Associazione Giochi Antichi in collaborazione con il Comune di Verona – Area Cultura e Turismo, avrà come Ospite due Provincie della Repubblica Popolare Cinese, il Guizhou e il Beijing, che porteranno nelle strade e nelle piazze del centro storico di Verona – per l’occasione svuotate dalle automobili – giochi tradizionali, riti, musiche e danze del lontano Oriente.

pljockeIn un’ampia e suggestiva area cittadina (220.000 mq), si potrà “viaggiare” alla scoperta di tradizioni culturali immateriali, incontrando persone e consuetudini che portano nel presente antichi gesti ludici, danze, musiche e rituali (sono categorie di attività riconosciute dall’Unesco come parte del Patrimonio Immateriale nella Convenzione di Parigi del 2003).

Circa 40 giochi tradizionali provenienti dalle province cinesi e da varie zone d’Italia si svolgeranno nelle strade del centro storico presentati da gruppi di giocatori pronti a raccontare abitudini e storia del loro Territorio e a condividere il piacere di giocare.

INFO – In caso di pioggia il festival si tiene in spazi al coperto. Biglietto: il festival è gratuito. Disabili: è prevista un’accoglienza particolare per garantire l’accesso ad alcuni giochi. Sito web: www.tocati.it