Frattura: “L’acqua è, e rimane, un bene pubblico”

47

fratturaCAMPOBASSO – “L’acqua è, e rimane, un bene pubblico”. È la frase del presidente della Regione, Paolo di Laura Frattura, che sintetizza i concetti espressi nel corso di una conferenza stampa dallo stesso Governatore, dall’assessore Pierpaolo Nagni, e dal consigliere regionale Salvatore Ciocca.

Interventi articolati in chiave tecnica e politica per spiegare i contenuti della legge approvata dal Consiglio regionale che istituisce l’Ente di governo dell’ambito del Molise (Egam). “Una norma – ha sottolineato Nagni – strumentalizzata politicamente anche con approssimazione rispetto al lavoro fatto”.

Tutti, dunque, hanno ribadito un concetto chiave: la gestione dell’acqua resterà pubblica, sarà unitaria, e ci sarà una tariffa unica per tutti i Comuni. “L’Egam – ha aggiunto Nagni – è il baluardo che garantisce la non privatizzazione”.