Fruttagel, presentazione dei Bilanci di Esercizio e di Sostenibilità 2022

43

presentazione bilancio fruttagel 2022

LARINO – Il 6 settembre si è tenuta presso il Palazzo Ducale di Larino (CB) la presentazione dei Bilanci di Esercizio e di Sostenibilità 2022 di Fruttagel. L’evento ha rappresentato un’occasione di incontro e dialogo con istituzioni e stakeholder del territorio molisano, dove l’azienda cooperativa ravennate specializzata nella trasformazione industriale di ortofrutta fresca, cereali e legumi in prodotti finiti, è radicata sin dal 1998. Oggi Fruttagel è una delle imprese più rilevanti del territorio, dove impiega 173 dipendenti (13 le nuove assunzioni nell’anno 2022) e continua a fare investimenti.

Per Fruttagel sono intervenuti nel corso dell’evento Pietro Di Paolo – Direttore dello stabilimento di Larino, Davide Vecchi – Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo, Paolo Cristofori, Direttore Generale e Stanislao Giuseppe Fabbrino, Presidente. Era inoltre tra i relatori Pino Puchetti, Sindaco di Larino.

Il fatturato 2022 si è attestato a oltre 146,7 milioni di euro, in crescita rispetto al budget dell’esercizio stesso per effetto degli incrementi dei prezzi di listino ottenuti nel corso dell’anno, necessari per far fronte all’esponenziale incremento dei costi energetici, delle materie prime e degli imballi. A volume, al contrario, si è registrata una leggera contrazione delle vendite, determinata sia da un calo dei consumi sul mondo grocery e di largo consumo confezionato sia da una minore disponibilità di materia prima in ambito surgelati. Nonostante le difficoltà legate all’andamento dei costi e alle problematiche sul piano organizzativo e produttivo, l’azienda ha chiuso l’esercizio 2022 con un buon utile.

“Siamo lieti di aver incontrato in questa splendida cornice la comunità molisana, parte fondamentale della nostra azienda – ha commentato Stanislao Giuseppe Fabbrino, Presidente di Fruttagel. Nonostante il persistere di diverse difficoltà a livello macroeconomico, tra cui la carenza di materie prime e il drammatico conflitto in Ucraina, Fruttagel ha conseguito risultati soddisfacenti e prosegue nel suo percorso di continuo miglioramento, tenendo ben saldi i pilastri della sostenibilità ambientale, sociale ed economica”.

In chiusura dell’iniziativa è intervenuta la Presidente di Legacoop Molise, Chiara Iosue, che ha sottolineato l’importanza di Fruttagel non solo per la filiera agricola del territorio molisano e per gli impatti sull’occupazione, ma anche per la “rilevanza dell’impulso al movimento cooperativo della Regione, che sta vedendo una crescita delle Cooperative associate a Legacoop anche grazie all’esempio di Fruttagel”.