Giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, Lombardi: “È ora di dire basta”

33

ROCCAMANDOLFI – Oggi, 7 febbraio, si celebra la giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo, e il sindaco di Roccamandolfi Giacomo Lombardi (foto) ha voluto esprimere su Facebook un pensiero al riguardo.

Questo il post del primo cittadino: “Il bullismo è un fenomeno molto diffuso, soprattutto nel mondo della scuola secondaria di primo e secondo grado. Secondo i dati Istat, il 50% dei ragazzi intervistati tra gli 11 e i 17 anni riferisce di essere stato vittima di bullismo e quasi uno su cinque dichiara di aver subìto azioni tipiche di bullismo una o più volte al mese. E’ ora di dire basta!”.