Giro d’Italia a Pietracatella, sarà la prima volta nella storia del paese

7

PIETRACATELLA – Mercoledì 15 maggio Pietracatella si prepara ad accogliere la corsa ciclistica per eccellenza con grande entusiasmo. Il passaggio del Giro è un’importante occasione per la visibilità del territorio. In questa 107esima edizione il Giro attraverserà il territorio molisano durante l’11esima tappa (Foiano Valfortore BN – Francavilla al Mare CH), entrerà in Molise da Pietracatella per uscirne a Termoli, attraversando S. Elia a Pianisi, Casacalenda e Larino. “Il passaggio del Giro d’Italia – dice il Sindaco di Pietracatella Antonio Tomassone – rappresenta una emozione immensa e unica per Pietracatella, infatti è la prima volta che attraversa il nostro centro abitato, e come se non bastasse saremo anche Gran Premio della Montagna. Tutti i pietracatellesi non vedono l’ora di accogliere il Giro e fervono i preparativi”.

Il passaggio in paese è previsto intorno alle 13.30, la carovana intorno alle 12, e il traffico di accesso verrà chiuso dalle 10.30 alle 14. Chiuse anche le scuole, previste aree parcheggio e momenti di festa ed ospitalità per i sostenitori del Giro. Tanti i volontari e le associazioni coinvolte coordinati dal Comune, per un giorno di grande festa per grandi e piccini. “Voglio ringraziare tutti i volontari, la RCS, la polizia locale e le forze dell’ordine – continua il Sindaco – che hanno permesso l’organizzazione di questo evento sportivo. La diffusione mediatica e la Live del Giro sono occasioni di grande visibilità per il nostro splendido territorio che ha bisogno di rinascere e di essere valorizzato”.