Golia e LifeGate di nuovo insieme per riqualificare il Pnalm e proteggere l’orso marsicano

43
foto di Angelina Iannarelli

ISERNIA – Golia, brand storico e iconico di caramelle che fa del respiro fresco e sano la propria mission, continua a sostenere progetti ambientali che aiutino il nostro Pianeta a respirare meglio. Dopo Foreste In Piedi per la tutela dalla foresta amazzonica e la riforestazione di una parte della Riserva Naturale Valle dell’Aniene – Roma, Golia prosegue nel suo impegno contribuendo, ancora una volta, con la partnership di LifeGate, al progetto di tutela dell’habitat dell’Orso Bruno Marsicano nel Parco Nazionale di Abruzzo Lazio e Molise (PNALM).

Il progetto prevede una serie di interventi finalizzati a:

  • Recuperare e innestare nuove piante da frutto autoctone, in aree prossime agli ambienti boscati, solitamente utilizzati dagli orsi, senza esporli troppo al contatto con l’uomo;
  • Recuperare aree prative e aree di interfaccia bosco-prato, un tempo coltivi, funzionali non solo all’esigenza di alimentazione dell’orso ma anche di evitare la perdita di ambienti aperti indispensabili all’habitat di diverse specie e animali e degli impollinatori;
  • Promuovere attività locali tradizionali di allevamento, agricoltura e apicoltura: lo svolgimento di piccoli interventi di manutenzione del territorio possono rappresentare importanti integrazioni al proprio reddito e rafforzare il legame col territorio e con gli obiettivi del Parco Nazionale.

Il progetto inizierà nell’autunno 2022, e si estenderà fino al prossimo autunno. Il consumatore che acquisterà qualsiasi referenza Golia, da Golia Activ Plus a Golia Erbe, Golia Frutta C, Golia Bianca, Gran Golia, Golia classica farfallina in qualsiasi formato, darà il proprio contributo al progetto e quindi a dare un habitat migliore all’Orso Bruno e respiro al nostro Pianeta.

foto di Angelina Iannarelli