Guidava con patente revocata nel 2011, multa da 5mila euro a una donna

59

carabinieri bojanoFROSOLONE – Le era stata revocata la patente ben nove anni fa, ma aveva comunque deciso di riprendere l’automobile: denunciata dai carabinieri di Frosolone, dovrà adesso pagare una multa di cinquemila euro.

La donna – secondo una ricostruzione degli investigatori – è stata fermata a un posto di blocco per normali controlli. Da qui la dichiarazione falsa di aver dimenticato la patente a casa e i successivi accertamenti: era dal 2011 che non aveva il documento che consente di guidare un’auto.