I Violoncellieri in concerto a Campobasso per “Musica in Villa”

66

i violoncellieri

CAMPOBASSO – Domenica 10 luglio alle ore 11 a Villa De Capoa si svolgerà il secondo appuntamento della rassegna “Musica in Villa” con I Violoncellieri, un singolare ensemble di giovanissimi violoncellisti costituito e guidato dal loro Maestro Gianluigi Fiordaliso, con un curriculum davvero emozionante, al loro attivo hanno già numerosissimi concerti e si sono esibiti in importanti rassegne italiane. I Violoncellieri si esibiranno nella rassegna, a ingresso gratuito, organizzata dall’Associazione Amici della Musica Walter De Angelis, con il sostegno del Comune di Campobasso, in un programma che spazierà da Grieg a Bartòk da Elgar a Mascagni fino a Puccini e Piazzolla.

Vincitori di numerosi primi premi assoluti in concorsi nazionali ed internazionali, si sono esibiti guidati dal M° Giovanni Sollima con i Cento Cellos in città come Vicenza, Ravenna, Lucca, L’Aquila e Macerata, collaborando con artisti come Ernst Reijseger, Monica Leskovar, Mario Brunello e realizzando inoltre un’incisione per la casa discografica DECCA.

Il repertorio del gruppo prevede opere classiche, moderne, contemporanee, spaziando dalla classica più ricercata alla leggera senza confini. Molte le trascrizioni, appositamente elaborate dal Maestro Fiordaliso, di musiche da film, arie tratte da opere liriche, concerti strumentali, brani tematici legati alle tradizioni. Hanno fatto il loro debutto nel 2012, con un’età media di otto anni, appena intrapresi gli studi del violoncello. Oggi, sono ancora uniti, sempre più fedeli allo strumento e al legame tra loro che ne è sorto. Questa la forza del gruppo, questa la singolarità che li contraddistingue e li rende unici. Le finalità dell’ensemble non sono esclusivamente musicali, ma anche sociali: rafforzare la coscienza di ciascuno nella crescita e la responsabilità degli uni verso gli altri.

“Sono molto contenta di ospitare questo ensemble che testimonia quanto la musica abbia un grande valore educativo ed inclusivo – spiega il direttore artistico Antonella De Angelis – . Ragazzi piccoli che crescono nella musica e con la musica, guidati da un eccellente docente e artista, il Maestro Gianluigi Fiordaliso. Con questo secondo evento di Musica in Città, si conferma la finalità della rassegna Musica in Villa, quella di dare spazio a giovani musicisti, in questo caso direi giovanissimi, di comprovato valore”.

Programma

EDVARD GRIEG (1843 – 1907)

Holberg Suite

Preludio – Sarabanda – Gavotta – Aria – Rigaudon

BÈLA BARTÒK (1881 – 1945)

Danze Rumene

Jocul cu băţu – Brăul – Topogó/Pe Loc – Baciumeana –

Poarga Romănescă – Mărunţel

EDWARD ELGAR (1857 – 1934)

Dalle Variazioni Enigma Op.36 Nimrod

Salut D’amour

GIOACCHINO ROSSINI (1792 – 1868)

Guglielmo Tell Overture

PIETRO MASCAGNI (1863 –1945)

Cavalleria Rusticana Intermezzo

GIACOMO PUCCINI (1858 – 1924)

Manon Lescaut Intermezzo

KARL JENKINS (1944)

Palladio

SON HEE NEWBOLD (1974)

Perseus

ASTOR PIAZZOLLA (1921 – 1992)

Fantasia su temi