“Il Boschetto” in scena al Teatro Fulvio: ecco quando

51

il boschetto 17 marzo 2022GUGLIONESI – 17 marzo, ore 20.30 al Teatro Fulvio – Guglionesi andrà in scena “Il Boschetto” di J. Halle per la regia di Gianluca Zumiento e con la partecipazione di Clara Addari, Luca Andrea Alfonsetti, Ilaria Ballantini, Daniele Castoria,
Edoardo D’Antonio, Giovanna Giardina, Giuseppe Latrofa, Paolo Leccisotto,
Benedetta Margheriti, Giulia Massimini, Pietro Scarnati, Veronica Toscanelli. C’era qualcosa di diverso in Julie Nilsen. Non solo le verruche. Da dove aveva preso questo suo bel braccialetto? E tutte le caramelle? E perché aveva fatto il bagno? E gli abiti bagnati che indossava anche quando faceva così freddo? Forse Julie Nilsen piangeva tutta la notte. Perché la sua bambola era rotta? Nemmeno Pippolo e Jonas potevano dormire. Sapevano qualcosa che doveva rimanere segreto? Forse è stato imprudente entrare nel boschetto dal buco nella recinzione. Forse è stato davvero stupido non ascoltare i consigli degli adulti. Infondo erano stati avvisati del fatto che non fosse permesso giocare in quel boschetto. Quello fu il giorno in cui Gagarin volò attraverso il cielo.

Il boschetto è una storia poetica e crudele sull’infanzia. Mischia narrazione e mistero. Ed è scritta per un pubblico adulto. Da innocente idillio scandinavo con il gioco, l’amicizia e le piccole liti, si trasforma in un orrore contorto. È successo qualcosa di terribile in quel piccolo bosco. Qualcosa di così orribile che Julie si è trasferita in Africa, così dicono, o almeno è scomparsa. Tuttavia, Julie è più presente di prima che scomparisse. Niente è più com’era. E non lo sarà mai più. Si ricorderanno solo frammenti di questa infanzia finita in tragedia…

Questo è un thriller corale, con 12 personaggi. David Lynch e Twin Peaks sono forse il riferimento migliore per capire questa opera. Il Teatro del Loto continua la sua campagna per vedersi riconosciuto l’Art Bonus progetto dell’anno 2021. Il Teatro del Loto è un gioiello scenico che ha arricchito il Molise di un Bene culturale capace di declinare insieme etica ed estetica.

Un Teatro con una Visione, che guarda e racconta il Mondo, indicato da operatori e guide specializzate, come Lonely Planet e Touring Club, come: il più bel piccolo Teatro d’Italia. Teatrimolisani attraverso l’Art Bonus ha promosso la ricerca di fondi per riqualificare, con l’efficienza termica, il restauro architettonico esterno dell’intero immobile. E’ possibile votare per il progetto del Loto, che già ha ottenuto migliaia di consensi, al link: https://bit.ly/34cVauz

BIGLIETTI

Si può telefonare e acquistare il biglietto nel punto SISAL più vicino tel. 060406. L’accesso all’evento è consentito solo con mascherina e dietro esibizione di green pass. Teatro del Loto “il più bel piccolo Teatro d’Italia”, P.zza Spensieri 17, 86010 Ferrazzano CB – Italy – +39.335454456 – +39.3333300850 – fax 0874.418533.