Il Molise finisce al centro della satira di “Fotografie Segnanti”

ISERNIA – Il Molise finisce al centro della satira di “Fotografie Segnanti”, la famosa pagina Facebook che ironizza su vari fatti storici o di attualità commentandoli con immagini che – almeno in apparenza – non c’entrano assolutamente niente. La presa in giro sulla nostra regione è comparsa ieri, 19 luglio.

La didascalia, che mostra una foto del confine stradale tra Molise e Abruzzo con il cartello indicante Agnone e la provincia di Isernia, recita: “Da qualche parte, luglio 2019. La misteriosa “Area 51″ diviene obiettivo di una spedizione di massa”.