Industrie chimiche di Termoli, Longobardi: “Sono tutte aperte”

65

Confindustria Molise logo

REGIONE – “Notevole confusione ha generato un articolo di stampa sulla chiusura delle industrie chimiche di Termoli, pubblicato nei giorni scorsi” ha dichiarato Longobardi presidente di Confindustria Molise. Che ha poi chiarito: “A tale proposito, anche per orientare meglio il comportamento degli organi di polizia chiamati a verificare la corretta applicazione delle norma emanate per contenere la diffusione del contagio da Covid19 devo fare una precisazione. Le industrie chimiche di Termoli, applicando rigorosamente le disposizioni emanate, sono tutte aperte.

Tra l’altro avrebbero molta difficoltà ad assumere decisioni diverse essendo per lo più inserite all’interno di filiere produttive necessarie proprio per aiutare a contenere gli effetti di contagio dal virus. Queste aziende hanno solo deciso di limitare in parte l’attività produttiva in applicazione del protocollo nazionale tra Confindustria e sindacati per meglio tutelare la salute dei lavoratori in fabbrica. Tali decisioni hanno comportato come conseguenza il ricorso alla cassa integrazione guadagni”.