Isernia, acquedotto comunale: al via i lavori di una mini centrale elettrica

33

domenico chiacchiariISERNIA – Stanno per iniziare i lavori di realizzazione di una mini centrale idroelettrica sull’acquedotto comunale, un’opera finanziata dalla Regione Molise con le risorse del Por-Fers 2007/13, per un costo di circa 440.000,oo euro.

La mini centrale vedrà luce in località Ponte San Leonardo, nei pressi della Casa Circondariale, e la sua entrata in funzione coprirà parte dei consumi elettrici relativi alla stazione di pompaggio che alimenta i vari serbatoi cittadini e la città stessa, e inoltre consentirà l’alimentazione del circuito idrico cittadino direttamente a gravità dal serbatoio di Colle Pagano.

«Il Comune risparmierà importi non marginali rispetto a tali consumi elettrici – ha dichiarato l’assessore comunale Domenico Chiacchiari –. A parte questo importante aspetto economico, la nostra piccola centrale avrà delle peculiarità realizzative che godono di condizioni idrogeologiche adeguate alla sua realizzazione, e contribuirà parzialmente alla riduzione dell’effetto serra in una specifica area del territorio comunale».