Isernia Calcio: Odontosalute Isernia main sponsor

Isernia F.C.ISERNIA – Odontosalute Isernia sarà il main sponsor dell’Isernia F.C. anche per la prossima stagione 2018 – 2019. L’accordo tra i vertici della clinica odontoiatrica e la società biancoceleste è stato ufficializzato nella sede della struttura sanitaria in via Sant’Ippolito a Isernia.

«Abbiamo deciso di legare il nostro marchio all’Isernia anche per la prossima stagione – ha dichiarato Barbara Avicolli, amministratore delegato della società che detiene il marchio Odontosalute nel capoluogo pentro – sia per la profonda amicizia che ci lega alle famiglie Biscotti e Mariani, sia perché la filosofia della nostra azienda ci impone di restituire alla città ciò che la città ci dona in termini non solo economici. Del resto – ha proseguito la responsabile di Odontosalute Isernia – sin dalla sua apertura la nostra struttura ha sempre sostenuto progetti culturali, sociali e sportivi riguardanti la collettività isernina. Un modo concreto – ha concluso Barbara Avicolli – per corrispondere l’affetto che questa città ha sempre dimostrato nei nostri confronti».

Oltre ad una delegazione di calciatori dell’Isernia Fc, erano presenti in conferenza stampa anche l’allenatore Massimo Silva, il preparatore Filippo Argano ed il presidente del club, Mario Mariani.

«Odosalute Isernia – ha spiegato Mariani – ha sempre onorato con puntualità gli impegni assunti nei nostri confronti divenendo nel tempo una risorsa imprescindibile per la nostra società. Anche grazie al contributo di Odontosalute abbiamo potuto vivere, in un recente passato, momenti sportivi particolarmente esaltanti come la vittoria del torneo di Eccellenza. Se anche il resto del tessuto economico e sociale cittadino rispondesse adeguatamente ai nostri appelli – ha dichiarato ancora Mariani – potremmo programmare con maggiore serenità il futuro. Del resto l’Isernia non è di Mario Mariani o di Piero Biscotti. L’Isernia è patrimonio di tutta la città. L’auspicio – ha detto Mariani in conclusione del suo intervento – è che sempre più persone possano sposare il nostro progetto affinché l’Isernia possa occupare un ruolo importante nel panorama calcistico nazionale come si conviene ad un capoluogo di provincia».