Isernia, cerimonia in Questura per il 168° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato [FOTO]

42

ISERNIA – Oggi, venerdì 10 aprile, ricorre il 168° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. Alle ore 11 il Questore di Isernia Roberto Pellicone, alla presenza del Prefetto Vincenzo Callea e di alcuni Funzionari della Questura, ha deposto una corona di alloro al Cippo Commemorativo sito nel piazzale antistante la Questura, per rendere onore ai caduti della Polizia di Stato e, tra questi, ai giovani colleghi Matteo e Pierluigi barbaramente uccisi a Trieste nell’adempimento del loro dovere, ai quali è stata dedicata l’odierna celebrazione.

La breve ma commovente cerimonia, nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di protezione personale legate all’emergenza epidemiologica, è stata accompagnata dalle note del brano musicale “Il Silenzio” di Nini Rosso, con un pensiero immancabile anche a tutte le vittime dell’epidemia in atto.

Subito dopo, il Questore ha rivolto, in streaming, un breve saluto per ringraziare i Funzionari e il personale della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno, per rafforzare la condivisione ed il senso di appartenenza ad una grande famiglia.

La Polizia di Stato, da sempre in prima linea nella tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, in questo particolare momento storico sta profondendo il massimo sforzo nell’azione volta ad arginare la diffusione del Covid-19, garantendo un costante impegno su tutto il territorio della provincia.