Isernia, identificato il pirata della strada che investì una persona

Si tratta di un 40enne isernino. Denunciato anche uno straniero per danneggiamento aggravato

foto sequestro veicoloISERNIA – É un 40enne isernino, il responsabile dell’investimento di una persona avvenuto alcuni giorni fa in una zona centrale del capoluogo “pentro”. La vittima che è stata ricoverata presso l’Ospedale civile di Isernia, ha subito un trauma agli arti inferiori.

Le indagini immediatamente avviate dai Carabinieri, dopo che l’investitore si dette ad una precipitosa fuga, portarono in poche ore ad identificare il tipo di autovettura, grazie ad alcune testimonianze raccolte sul luogo dell’incidente.

Così i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, sono riusciti ad identificare anche chi era alla guida dell’auto pirata, un 40enne di Isernia, che ora dovrà rispondere di omissione di soccorso e lesioni personali.

La patente di guida è stata ritirata ed il veicolo sottoposto a sequestro. Sempre i Carabinieri del N.O.R., hanno denunciato un 28enne, di origine pakistana, che in stato di ubriachezza, ha sfondato la vetrata di un esercizio pubblico ubicato in una via centrale di Isernia.

Il giovane è stato fermato ed accompagnato in caserma dove nei suoi confronti è scattata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di danneggiamento aggravato.