Isernia, i nipoti di Don Di Massa ricevuti dal sindaco d’Apollonio

16
nipoti don di massa
nipoti don di massa – Fonte Comune di Isernia

ISERNIA – Ieri mattina, il sindaco Giacomo d’Apollonio ha ricevuto in Comune la visita di Alfonso, Gerardo e Rosaria Prota, i tre figli d’una sorella del sacerdote salesiano Don Giuseppe Di Massa (1922-1978) al quale, poco meno di un anno fa, è stata intitolata una strada di Isernia, ossia la rampa che conduce in via Mazzini.

I tre nipoti di Don Di Massa hanno consegnato al sindaco una targa-ricordo, ringraziando l’amministrazione comunale, la commissione toponomastica e il comitato promotore per aver voluto intitolare una strada al loro zio, circostanza che li ha resi felici e orgogliosi.

Durante l’incontro, d’Apollonio ha rammentato d’essere stato lui stesso uno dei giovani allievi di Don Di Massa, allorquando il salesiano, originario di Gragnano, prestò la sua opera di educatore nella nostra città.

Al termine dell’incontro, Alfonso, Gerardo e Rosaria sono stati in “Rampa Don Di Massa”, cogliendo l’occasione per trascorrere alcune ore fra le bellezze del centro storico isernino.