Isernia, occupava operai senza permesso di soggiorno: denunciato imprenditore

49

foto controllo sfruttamento lavoroISERNIA – I Carabinieri di Isernia in collaborazione con quelli del Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un imprenditore del luogo che occupava presso la propria ditta tre operai di nazionalità ucraina, privi di permesso di soggiorno e di regolare contratto di lavoro.

Ai tre, impiegati per lavori nel settore edile, tra l’altro non venivano garantite le prescritte misure di sicurezza contro gli infortuni sui luoghi di lavoro. Nella circostanza è stato anche emesso un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.