Isernia, posto di blocco sulla SS85 Venafrana: denunciato 20enne per droga

205

ISERNIA – isernia-posto-di-blocco Al fine di prevenire e contrastare fenomeni di criminalità e di illegalità in provincia di Isernia, e garantire la sicurezza stradale lungo la Strada Statale 85 Venafrana, pattuglie di Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile delle Compagnie di Isernia e Venafro, nonché quelle delle Stazioni territorialmente competenti, personale del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Isernia e Carabinieri del Nucleo Cinofili di Chieti, hanno istituito nel corso della mattinata odierna un posto di blocco preordinato su entrambi i sensi di marcia, all’altezza di Macchia d’Isernia.

Nell’ambito del servizio, sono stati eseguiti accertamenti su 70 veicoli in transito, identificate 90 persone tra conducenti e passeggeri, contestate 10 contravvenzioni al Codice della Strada, ritirate 2 patenti di guida e sottoposte a sequestro 2 autovetture, poiché messe in circolazione prive della copertura assicurativa.

controlli-carabinieriInoltre, un 20enne proveniente dall’hinterland napoletano, è stato denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti, in quanto all’interno dell’autovettura sulla quale viaggiava, è stato rinvenuto occultato un involucro contenente alcune dosi di marijuana. La droga è finita sotto sequestro, mentre continuano le indagini per accertare se le dosi erano per uso personale o se destinate all’attività di spaccio in provincia di Isernia. In totale sono state 15 le perquisizioni eseguite per la ricerca di armi,. droga e refurtiva.