Isernia, sfruttamento lavoro in nero: denunciato un imprenditore

controlli Carabinieri tutela lavoro

É titolare di una ditta edile. Nei guai anche un altro imprenditore per inosservanza delle misure di sicurezza nella propria azienda

ISERNIA – Carabinieri dei reparti territoriali del Comando Provinciale di Isernia, del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità, hanno eseguito una serie di controlli presso varie attività imprenditoriali della provincia, nel corso dei quali hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria il titolare di una ditta edile per inosservanza degli obblighi del datore di lavoro e per sfruttamento di lavoratori a nero.

Nei suoi confronti è scattato anche un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. Il titolare di un’altra ditta è stato invece denunciato per inosservanza alle misure di sicurezza all’interno della propria azienda, non avendo effettuato la prescritta revisione semestrale degli estintori obbligatori per l’utilizzo in caso di incendio.