Isernia, trovato vivo un 90enne scomparso ieri

50

Isernia, trovato vivo un 90enne scomparso ieriISERNIA – Si sono concluse con un lieto fine, grazie al provvidenziale intervento dei Carabinieri, le ricerche di un 90enne, la cui scomparsa era stata denunciata nel pomeriggio di ieri dalla figlia 65enne, nel comune di Montenero Val Cocchiara. L’anziano si era allontanato da un terreno di sua proprietà, in località Fonte della Lama inoltrandosi in un bosco, perdendo completamente l’orientamento.

Colto da malore, è scivolato senza più riuscire ad alzarsi. I Carabinieri della Stazione di Rionero Sannitico e dei comandi limitrofi della Compagnia di Isernia, hanno fatto scattare il piano previsto per la ricerca delle persone scomparse. Dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale, sono stati fatti convergere nella zona tutti i militari in servizio, che hanno rastrellato a piedi e a bordo di mezzi fuoristrada in dotazione all’Arma, palmo a palmo tutto il territorio a tratti risultato particolarmente impervio.

L’impegno straordinario che hanno messo in campo gli uomini e le donne della “Benemerita”, è stato premiato con il ritrovamento del 90enne ancora vivo, non lontano da un ponte ripetitore Mediaset. Immediatamente gli “angeli in divisa” hanno prestato i primi soccorsi, facendo intervenire anche personale del “118” che provvedeva al successivo trasporto in ospedale, dove l’anziano che dai primi accertamenti sembrerebbe fuori pericolo di vita, è stato ricoverato. Le ricerche che hanno tenuto in apprensione i familiari e i cittadini del luogo, hanno avuto il loro epilogo con un sentito ringraziamento formulato all’Arma dei Carabinieri.