Isernia, un arresto e decine di controlli nel nuovo blitz antidroga dei Carabinieri

47

controlli carabinieri AgnoneISERNIA – Nell’ambito di una operazione dei Carabinieri che ha interessato alcune zone di Isernia e comuni limitrofi, finalizzata a contrastare reati in materia di stupefacenti, in particolare l’attività di spaccio e il consumo delle predette sostanze, una persona è stata arrestata e una è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria, mentre decine sono stati i controlli eseguiti.

Nel dettaglio, a Frosolone, i militari della locale Stazione, hanno rintracciato e tratto in arresto un 45enne del luogo, in quanto ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish, attività criminosa commessa nel recente passato e per la quale la competente Autorità Giudiziaria ha emesso una ordinanza di detenzione domiciliare. Il 45enne, dopo le formalità di rito espletate in Caserma è stato trasferito ai “domiciliari” dove ora si trova ristretto.

Ad Isernia, in pieno centro storico, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, hanno sorpreso un 20enne del posto, alla guida dell’auto intestata ad un suo familiare, sotto l’influenza di sostanze stupefacenti del tipo cocaina e senza aver mai conseguito la prescritta patente di guida, mettendo così tra l’altro, in gravissimo pericolo l’incolumità degli altri utenti della strada. Nei confronti del giovane, che è stato fermato ed accompagnato in Caserma per le formalità di rito, è scattata la denuncia alla competente Autorità Giudiziaria ed il sequestro del veicolo. Istituiti anche numerosi posti di blocco, che oltre il capoluogo “pentro”, hanno anche interessato le principali arterie di collegamento con i comuni dell’alto casertano, quali Capriati a Volturno, Gallo Matese, Ciorlano, Presenzano, San Pietro Infine, Letino, nel corso dei quali sono stati controllati ottanta veicoli in transito, identificate centodieci persone tra conducenti e passeggeri e nei casi sospetti eseguite perquisizioni per la ricerca di armi, droga e refurtiva.