A Isernia vertice dopo il maltempo: sindaco, “Risolvere le emergenze legate al fango”

56
Giacomo D’Apollonio, sindaco di Isernia

ISERNIA – Interventi straordinari per la pulizia e la messa in sicurezza delle strade sono stati disposti dal Tavolo tecnico convocato dal sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio, a seguito dei danni provocati dall’ondata di maltempo che ieri ha investito il capoluogo. All’incontro hanno partecipato assessori e tecnici comunali.

“Al termine – ha detto il sindaco – sono stati predisposti tutti gli interventi che avranno inizio e conclusione oggi. Le emergenze maggiori riguardano le borgate, dove detriti e fango rendono difficile il transito. Sono interventi di somma urgenza per evitare che domani, primo giorno di scuola, gli scuolabus abbiano problemi a raggiungere le borgate”.

Disposti anche interventi sulla rete fognaria. Al Tavolo è emersa anche la criticità del torrente Rava, che attraversa l’area dello stadio: “La piena sembra rientrata – ha precisato il sindaco – ma lo stiamo monitorando”. Ci sono state infiltrazioni in alcuni edifici comunali dove tecnici e vigili del fuoco stanno eseguendo sopralluoghi.